fbpx

Eventi | I nostri reportage

PROTAGONISTE FORTI, INCLUSIVITÀ E CAMBIAMENTO CLIMATICO AL CENTRO DEL CARTOON MOVIE DI QUEST’ANNO

14 Mar - 2023

Tags from the story: Cartoon Movie.

La 25a edizione del forum di pitching e coproduzione per i lungometraggi animati europei si è tenuta a Bordeaux dal 7 al 9 marzo ed ha ospitato 876 partecipanti provenienti da 40 paesi diversi, inclusi 282 buyer.

I numeri relativi alla partecipazione degli addetti ai lavori sono leggermente più bassi rispetto all’anno scorso, quando l’evento è ritornato a pieno regime e nella sua formula dal vivo dopo l’edizione virtuale del 2021.

In quest’occasione, un totale di 58 nuovi progetti sono stati presentati, per un budget complessivo e potenziale di €422.4 milioni ed 81 ore di contenuto. I paesi di produzione più rappresentati sono stati la Francia (25 progetti), la Germania (8 progetti), la Spagna e l’Italia (questi ultimi con cinque progetti ciascuno).

Senza troppe sorprese, il cambiamento climatico è stato uno degli argomenti chiave dei pitch di quest’anno ed affrontato dal 16% dei progetti selezionati, tra i quali figurano Forest, Back to Tomioka, Four Souls of Coyote e Yap Yap – The Secret Forest.

Il 21% dei progetti, invece, ha affrontato le grandi sfide della contemporaneità come l’inclusività, la diversità, la crisi dei migranti e l’uguaglianza di genere. Alcuni dei progetti che hanno affrontato questi temi sono Julián, The Legend of Magnus the Good, I’m Still Alive e Zako.

Inoltre, il 17% delle storie presentate annoverano figure femminili forti tra i loro personaggi principali. Tra i progetti di questo tipo rientrano The Legend of Lune, Clarissa, Fiammetta e Rosa and the Stone Troll.

Come al solito, i meeting e le attività di mercato sono state frenetiche sia all’interno, sia al di fuori del Congress Centre. Il progetto che ha registrato la partecipazione più ampia da parte dei buyer è stato il francese Back to Tomioka (92), seguito da Julián (90, una coproduzione tra Irlanda, Danimarca, Francia, Canada ed il Regno Unito guidata da Cartoon Saloon), Ninn (86, un altro progetto transalpino) and Yap Yap – The Secret Forest (86, una coproduzione Svezia-Danimarca). Julián ha anche ottenuto il primo posto in termini di partecipazione generale tra le coproduzioni europee (253), seguito da Birds Don’t Look Back (208, coprodotto da Francia, Lussemburgo e Polonia), Fox and Hare Save the Forest (199, coprodotto da Paesi Bassi, Lussemburgo e Belgio) e Love is a Gypsy Child – A Carmen Story (189, coprodotto da Francia e Spagna).

Il paese di focus di quest’anno è stato l’Ucraina. Una delegazione di 23 professionisti ha preso parte all’evento e mostrato ai partecipanti diversi progetti di lungometraggi, cortometraggi e serie animate. Si segnala, inoltre, che il lungometraggio animato di Oleksandra Ruban e Oleg Malamuzh Mavka. The Forest Song, presentato al forum nel 2017, è uscito in Ucraina il 2 marzo ed è stato venduto ad 80 territori. A Bordeaux, Malamuzh ha anche illustrato il suo nuovo progetto, intitolato Roxelana e prodotto dallo studio di Kyiv Film.UA Group.

Nel corso del secondo e terzo giorno dell’evento il team di Cartoon Movie team ha annunciato i vincitori dei Tributes di quest’anno.

I produttori di Vietato ai cani ed agli italiani di Alain Ughetto sono stati nominati Produttori dell’Anno. L’hit festivaliera, vincitrice del premio della giuria ad Annecy e dell’European Film Award per il miglior lungometraggio animato l’anno scorso, è una coproduzione delle francesi Les Films du Tambour de Soie, Vivement Lundi! e Foliascope con l’italiana Graffiti Film, la svizzera Nadasdy Film, la portoghese Ocidental Filmes e la belga Lux Fugit Film.

In seguito, l’illustratrice e cineasta olandese Mascha Halberstad è stata eletta Regista dell’Anno per Oink, film d’apertura della sezione Generation Kplus della Berlinale 2022, mentre la società francese KMBO ha vinto il premio di Distributore dell’Anno.

Infine, l’Eurimages Co-Production Development Award (del valore di €20,000) è andato al debutto alla regia di Roberto Saviano I’m Still Alive, un progetto firmato da MAD Entertainment (Italia), Lucky Red (Italia), SIPUR (Israele) e Gapbusters (Belgio).

La 26a edizione di Cartoon Movie si terrà dal 5 al 7 marzo 2024.

A cura di Davide Abbatescianni


Iscriviti alla nostra newsletter


Leggi il nostro ultimo numero


Richiedi_Ora_Abbonamento


HARRY POTTER: CAMPIONI DI QUIDDITCH ARRIVA IL 3 SETTEMBRE
HARRY POTTER: CAMPIONI DI QUIDDITCH ARRIVA IL 3 SETTEMBRE

Warner Bros. Games ha annunciato Harry Potter: Campioni di Quidditch, basato sul leggendario sport magico reso celebre dai libri e dai film della saga di Harry Potter. Fan della saga e appassionati di videogiochi potranno immergersi nel mondo incantato del Quidditch...

leggi tutto
LA NUOVA SERIE ANIMATA ‘LUCE IN THE LOVELY LAND’
LA NUOVA SERIE ANIMATA ‘LUCE IN THE LOVELY LAND’

La Cabane annuncia lo sviluppo della serie animata Luce in the Lovely Land in collaborazione con France Télévisions. Luce in the Lovely Land, una serie prescolare di 39 episodi di 7 minuti, è stata accolta con entusiasmo al Cartoon Forum 2023. Basata sul pluripremiato...

leggi tutto
SUBBUTEO E LA MAGIA DI UEFA EURO 2024
SUBBUTEO E LA MAGIA DI UEFA EURO 2024

Mancano pochi giorni alla partita inaugurale degli attesissimi UEFA EURO 2024, gli europei di calcio che animeranno l’estate del Vecchio Continente, con l’Italia di Spalletti pronta a difendere il titolo conquistato nel 2021. Mentre i top player si sfideranno sui...

leggi tutto