fbpx

Trends & Research

OLTRE 2 MILIONI DI ITALIANI HANNO GIÀ PROVATO IL METAVERSO

29 Giu - 2023

Tags from the story: Metaverso.

Il 90% degli italiani tra i 16 e i 50 anni conosce il metaverso e le sue tecnologie, più di quanto non accada per l’intelligenza artificiale, e già oltre 2 milioni di persone hanno provato la realtà immersiva nel nostro Paese.

È quanto emerge dai risultati di un’indagine demoscopica condotta dal Metaverse Marketing Lab della School of Management del Politecnico di Milano, in collaborazione con Izi Metodi, Analisi e Valutazioni Economiche, sul livello di conoscenza e utilizzo delle tecnologie di realtà immersiva (AR, VR, XR, Metaverso).

I risultati sono stati presentati in occasione del workshop “Il Metaverso Privato” del Metaverse Marketing Lab, al Dipartimento di Ingegneria Gestionale del Politecnico di Milano.

L’indagine ha studiato la popolazione italiana tra i 16 e i 50 anni (circa 25 milioni di individui) con un campione di 1.000 casi. I risultati evidenziano che l’88,9% degli italiani in questa fascia d’età hanno sentito parlare delle tecnologie di realtà immersiva, un dato significativo rapportato alla percentuale di chi ha sentito parlare di blockchain (51,2%) e di intelligenza artificiale (62,7%). Se a livello di notorietà il metaverso primeggia dunque insieme alle cryptovalute (94,5%), a livello di utilizzo il 9,7% di chi conosce il metaverso dichiara di aver già usato tecnologie di web 3D, cosa che permette di stimare in almeno 2,1 milioni gli italiani che hanno già provato la realtà aumentata, estesa o virtuale almeno una volta.

Considerando poi che quasi la metà della popolazione italiana ha 50 anni o più e che molte applicazioni di web 3D si rivolgono a un target anche più giovane di quello dei sedicenni, appare ragionevole stimare in almeno 2,5 milioni gli sperimentatori.

Giuliano Noci

Sul fronte delle funzionalità, il 36% ha utilizzato videogiochi in ambienti 3D come Fortnite o Roblox, il 34% applicazioni di realtà aumentata per smartphone, il 33% un visore di realtà virtuale e circa il 10% piattaforme di mondi virtuali (come Decentraland e The Sandbox). Se la base di chi ha provato o usa saltuariamente queste tecnologie è piuttosto ampia, il bacino degli utilizzatori su base quotidiana o quasi è più limitata, a testimonianza del fatto che il cosiddetto metaverso è attualmente una costante nella vita di una popolazione di addetti ai lavori o di aficionados dei videogiochi 3D (il 21% del totale degli utilizzatori di questa tecnologia).

Lucio Lamberti

Sono risultati che testimoniano sì una fase seminale della diffusione della tecnologia, ma anche una forte curiosità e un atteggiamento aperto e non pregiudiziale nell’approccio alle tecnologie immersive e del metaverso”, spiegano Lucio Lamberti e Giuliano Noci, responsabili scientifici del Metaverse Marketing Lab. “Ora sarà interessante vedere come la traiettoria evolutiva procederà: aumento della base utenti o crescita dell’intensità di utilizzo da parte degli utenti esistenti? Se la prima potrebbe ingenerare un circolo virtuoso attraendo crescenti investimenti, forieri ragionevolmente di innovazioni di valore, la seconda sarebbe una dimostrazione del fatto che il metaverso sta trovando una sua dimensione”.

Lo studio che abbiamo realizzato con il Metaverse Marketing Lab rappresenta un primo passo per misurare la diffusione di una tecnologia e il suo impatto sulla società in una fase di prima adozione. I risultati evidenziano una sorprendente omogeneità geografica e anagrafica nella conoscenza e nell’utilizzo del metaverso, e un livello di fiducia in questa tecnologia sostanzialmente analoga a quella verso blockchain, intelligenza artificiale e cryptovalute” commenta Stefano Lalli, Partner di Izi.

Il Metaverse Marketing Lab è un progetto di ricerca sviluppato dalla School of Management del Politecnico di Milano e vede la partecipazione come partner di UPA, UNA, PWC TLS, Mediolanum, Plenitude, e come sponsor Covisian, GroupM e la VRAR Association.


Iscriviti alla nostra newsletter


Leggi il nostro ultimo numero


Richiedi_Ora_Abbonamento


CRUNCHYROLL SVELA IL SUO NUOVO LOOK CON IL REBRANDING
CRUNCHYROLL SVELA IL SUO NUOVO LOOK CON IL REBRANDING

Crunchyroll ha presentato una nuova identità del marchio, con il nuovo look, l'azienda rifletterà la gioia che gli anime portano ai fan.  Ancorata al suo servizio di streaming globale ed estesa alle sale cinematografiche, agli eventi, ai giochi, alla musica, alle...

leggi tutto
SANTORO ACQUISISCE IL MARCHIO SMEMORANDA
SANTORO ACQUISISCE IL MARCHIO SMEMORANDA

SANTORO ITALIA Srl, ha annunciato l'acquisizione del rinomato marchio SMEMORANDA. Questo acquisto strategico rappresenta una pietra miliare significativa nella continua crescita e diversificazione delle iniziative imprenditoriali di Santoro Italia. SMEMORANDA, ideato...

leggi tutto
È IN ARRIVO IL NUOVO GIOCO ‘SONIC SPEED BATTLE’!
È IN ARRIVO IL NUOVO GIOCO ‘SONIC SPEED BATTLE’!

KessCo ha condiviso ulteriori dettagli sul secondo gioco da tavolo di Sonic The Hedgehog, Sonic Speed Battle, con licenza ufficiale di Sega of America. Questo gioco dinamico riprende lo spirito di Sonic AdventureTM 2 Battle, offrendo tre giochi di carte veloci e...

leggi tutto